Ursula Böhmer nata Bächler (1920 -1995), vedova del pittore disegnatore e illustratore
Gunter Böhmer (1911- 1986),aveva auspicato la costituzione di una fondazione per
onorare la memoria del marito e per continuare a far vivere il suo lascito artistico.
Il suo proposito è stato raccolto e fatto proprio dagli eredi. Il 23 ottobre 1996 veniva
costituita la Fondazione Ursula & Gunter Böhmer, che ha sede a Gentilino, che confina
con Montagnola, comune in cui era domiciliato Böhmer.